Particolare di un'opera della mostra Pagan.

Tipo: Mostre | Località: Edificio Pina Estação

Data di inizio della mostra 01 aprile 2023 - Data di fine della mostra 13 agosto 2023

Mostre: Regina Parra: pagana

La mostra “Pagã”, dell'artista Regina Parrà, occupa il 2° piano della Pinacoteca Estação ed è un progetto sperimentale sviluppato per Pina, dove l'artista parla del corpo femminile, del suo piacere, della libertà e dell'insubordinazione.  

In una sorta di pièce teatrale divisa in nove scene, Parra invita il pubblico a incrociare riferimenti in dipinti, performance, sculture, video e neon per seguire la saga di Pagã. 

In dialogo con diversi campi creativi, l'artista trasforma il museo in uno spazio scenografico per raccontare la storia di una donna che rinuncia a una vita socialmente agiata e inizia un rituale di scoperta e trasformazione di se stessa e del proprio corpo.  

PAGA 

Personaggio che è l'archetipo di una donna, o specchio dell'identità individuale, ma a volte collettiva, Pagã risponde alla chiamata e inizia un rituale di scoperta. Nella prima scena della mostra, la sua storia si incrocia con quella della giovane donna ritratta negli affreschi della Vila dos Mistérios, nella città italiana di Pompei, nel II secolo a.C. 

Transitando attraverso linguaggi e riferimenti diversi in ogni atto, Regina Parrà rivela il desiderio delle donne di riconoscersi nell'archetipo pagano, in un'esperienza di riconoscimento del proprio corpo e di se stesse. Le opere di Parra si trasformano in vocabolario poetico e politico, in un viaggio che si conclude nella riappropriazione del godimento stesso, con la pittura il gusto dei vivi (2023). 

Informazioni sull'artista

Nato a San Paolo nel 1984, Parra ha conseguito una laurea in Belle Arti e un master in Storia dell'Arte. Negli ultimi anni le sue opere sono state esposte presso istituzioni quali Jewish Museum (NY), Pablo Atchugarry Art Center (Miami), Mana Contemporary (Chicago), Shiva Gallery (NY), PAC_Padiglione d'Arte Contemporanea (Milano), Museu Nacional (Lisbona), On Curating Project Space (Zurigo), Senda Gallery (Barcellona), MASP, Pinacoteca de São Paulo, MAM, Instituto Tomie Ohtake, Pivô, CCSP, Parque Lage, Paço das Artes, Marcos Amaro Foundation, Instituto Figueiredo Ferraz (tutti in Brasile).  

Ha tenuto mostre personali presso la Galleria Millan (SP), Fondazione Marcos Amaro (SP), MASC_Museu de Santa Catarina (SC), Sítio (SC), Pivô (SP), Centro Culturale São Paulo Paço das Artes (SP), Joaquim Nabuco Fondazione (PE) e Galleria Leme (SP). 

Nel 2021, è stata selezionata per essere una Monira Foundation Artist in Residence presso Mana Contemporary (NJ). L'anno precedente è stata selezionata per The Watermill Center Residency Program (NY). Nel 2019 ha fatto parte dell'Annex_B Artist Residency (NY). E, nel 2008, è stato artista residente presso il Residency Unlimited Program (UK), a Brooklyn (NY). Parra ha anche partecipato al Pivô Research Residency Program, nel 2014. E ha fatto parte della prima edizione della Red Bull House of Art, nel 2009 (entrambi a San Paolo).

Ha ricevuto l'SP_Art Fair Award, il Joaquim Nabuco Foundation Video Award e il VideoBrasil Award. Parra è stato anche nominato per un Emerging Artists Award presso la Cisneros Fontanals Art Foundation. Oggi vive e lavora tra San Paolo e New York. 

Maggiori informazioni 

La mostra è curata da Ana Maria Maia e presenta presentazioni di performance. La prima rappresentazione avrà luogo il 1° aprile, alle 12 e alle 15 (seconda data da definire). 

ingresso 

Intero: R$ 30,00
Metà prezzo: R$ 15,00

Servizio 

Località: stazione Pina
Data: 1 aprile 2023 — 13 agosto 2023
Indirizzo: Largo General Osório, 66, San Paolo — SP.
Orari di apertura: dal mercoledì al lunedì, dalle 10:18 alle XNUMX:XNUMX.

Fotografia

-

-

Immagini: Cristina Rufatto

Materiale

Tour virtuale

Eventi Correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

e segui il nostro programma

.

    Cliccando su "Accetto tutti i cookie" o proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti al
    memorizzare i cookie sul tuo dispositivo per migliorare l'esperienza e la navigazione del sito.
    Consultare a Privacy Policy per maggiori informazioni.

    Accetta tutti i cookie